FANDOM


Strizzo (ししょー Shishō?) è un axolotl rosa che appare per la prima volta in Animal Crossing: Wild World. Il suo mestiere è il comico e grazie a lui il giocatore può imparare le cosiddette "emozioni" e esprimerle quando desidera.

Aspetto

Strizzo è un axolotl rosa con due grandi occhi viola, un monosopracciglio, un ciuffo, dei baffi e un sorriso a due denti. Ha una coda e sei antenne, tre da una parte della testa e tre dall'altra. Porta una giacca a bottoni senza maniche con un fiocco rosso e una camicia bianca di sotto, con un pantalone nero.

Personalità

Strizzo ha una personalità molto sprizzante e comica. Era un comico vero e proprio in passato, esibendosi spesso coi suoi sketch. Ringrazia il giocatore se gli porta da mangiare, ma non accetta più di un frutto. Le storie dietro i suoi sketch non sembrano raccontare realmente la sua vita però, anche se potrebbero.

Ruolo

Animal Crossing: Wild World

Strizzo compare per la prima volta in questo gioco. Arriva in città un giorno casuale dal lunedì al venerdì, dalle 6:00 a mezzanotte. Da lui si possono imparare diverse emozioni pescate casualmente. Nella sua prima visita, il giocatore può imparare solamente una emozione pescata casualmente. In tutte le sue visite successive, si può imparare una tra quattro emozioni casuali.

Animal Crossing: Let's Go to the City

In Animal Crossing: Let's Go to the City, Strizzo fa degli show comici a Il Teatro. Il giocatore può andare a vederli per 800 stelline. Un'abitante potrebbe casualmente comparire tra il pubblico, spesso lamentandosi della qualità scarsa dello spettacolo. A volte però potrebbe piacere all'abitante. Dopo lo spettacolo, Strizzo insegna un'emozione al giocatore. L'emozione può essere scelta mentre si gioca al Cassiere, quando si sceglie lo spettacolo che si vuole vedere.

Animal Crossing: New Leaf

Strizzo mangia

Strizzo che mangia il frutto regalato dal giocatore.

In Animal Crossing: New Leaf, Strizzo arriva in città alcuni giorni dopo che l'Emporio Marco e Mirco viene costruito. Chiede al sindaco, una volta uscito da casa sua a inizio partita, il permesso per costruire una nuova discoteca in Via degli acquisti, il Club LOL, a fianco di ImmoNook. Strizzo chiede al sindaco di raccogliere sei firme da parte degli abitanti per avere l'autorizzazione. Una volta raccolte le sei firme, Strizzo aspetta il giocatore di fronte allo scantinato dove viene costruito il locale in Via degli acquisti. Dopo una settimana, il Club LOL compare nella via.

Se il giocatore entra nel locale tra le 12:00 e le 20:00, può parlare con Strizzo. Parlando con lui, è possibile regalargli un frutto o del bamboo, che mangerà subito. Facendo ciò, Strizzo si appresta a mettere su uno sketch nel palcoscenico. Racconta una storia e nel frattempo dimostra al giocatore l'emozione principale di essa. Così, il giocatore può imparare ad utilizzare quella emozione quando desidera. Ogni giorno si può tornare nel locale a fare lo stesso processo per imparare un'emozione diversa e assistere ad un nuovo sketch. In totale vi sono 40 emozioni, raggruppate tutte in un "libro" che il giocatore può aprire quando vuole.

Dopo delle 20:00, Strizzo può essere visto ballare nel locale e invita il giocatore a scatenarsi in pista.

Altre apparizioni

Super Smash Bros. Brawl

Strizzo è presente in Super Smash Bros. Brawl come trofeo, ritenendo il suo aspetto da Animal Crossing: Wild World.

Numero Nome Immagine Giochi correlati Descrizione
469 Strizzo 100px Nintendo DS Animal Crossing: Wild World Un terapista viaggiante e attore comico part-time che insegna alle persone a esternare i propri sentimenti. Strizzo dispensa battute tratte dalle sue esibizioni comiche quotidiane (ne sa milioni) per insegnare a esprimere emozioni come la rabbia e la gioia.

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U

In Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U si può ottenere il trofeo di Strizzo. Inoltre, può essere visto nello sfondo di Smashvillage, uno degli scenari del gioco nella versione Wii U.

Doubutsu no Mori (film)

Strizzo non ha un ruolo importante in questo film, ma può essere visto nel pubblico durante l'esibizione di K.K. Slider.